FOOD  DRINK

&

Drink

Food

Pizze:

1,7

Margherita

10

Cartoccio Chips

Cartoccio Calamari

Nuggets di pollo + salsa BBQ

5

14

8

Analcolico

8

Analcolico + chips

10

Alcolico

10

Wine

7

30

30

Gewurztraminer

Ribolla gialla

Calice

Rossa

8

1,7

Vegetariana

10

Crostino

10

Pecorino

Vermentino

Prosecco 

25

25

30

1,7

1

Alcolico + chips

12

Soft drink

5

Dolci

Tagliata di Frutta

5

Trionfo di Frutta

20

Zoccolette alla nutella

10

Ca' del Bosco

60

Birre

5

Corona 0,33 cl

Heineken 0,33 cl

Ichnusa non filtratra 0,33 cl

Messina cristalli di sale 0,33 cl

Allergeni

Il regolamento Europeo ha individuato i 14 allergeni alimentari principali, essi sono:

1 CEREALI E DERIVATI

Vengono considerati allergeni tutti i cereali contenenti glutine come grano, segale, orzo, avena, farro, kamut.

L'elenco si estende anche ai loro ceppi ibridati e ai prodotti derivati.

2 CROSTACEI

Vengono considerati allergeni le proteine provenienti da gamberi, gamberetti, scampi, granchi, aragoste, astici.

Ovviamente bisogna evitare anche i prodotti che contengono ingredienti derivati dai crostacei.

3 UOVA

Considerate allergeni sia cotte che crude, ed anche se presenti in prodotti derivati come: pasta all'uovo, biscotti, torte, frittate, maionese, creme, cibi panati, sformati, ecc.

4 PESCE

L'allergia si può manifestare per tutti i tipi di pesce e per i prodotti derivati, fatta eccezione per gelatina di pesce utilizzata come supporto per preparati di vitamine o come chiarificante nella birra e nel vino.

5 ARACHIDI

Le principali fonti di allergeni sono i prodotti derivati come l'olio di arachidi, il burro di arachidi, la farina di arachidi, il latte di arachide utilizzati come ingrediente per creme, snack, torroni ecc

6 SOIA

Le proteine fonti di allergie sono presenti in tutti prodotti a base di soia, fatta eccezione per: olio e grasso di soia raffinato, tocoferoli misti naturali, tocoferolo D-alfa naturale, tocoferolo acetato D-alfa naturale, tocoferolo succinato D-alfa naturale a base di soia, oli vegetali derivati da fitosteroli e fitosteroli esteri a base di soia, estere di stanolo vegetale prodotto da steroli di olio vegetale a base di soia.

7 LATTE

Latte e i prodotti a base di latte o di lattosio, fatta eccezione siero di latte utilizzato per la fabbricazione di distillati alcolici e il lattiolo.

8 FRUTTA A GUSCIO

Ovvero mandorle, nocciole, noci, noci di acagiù, noci di pecan, noci del Brasile, pistacchi, noci macadamia e tutti i prodotti da essi derivati,

fatta eccezione per quelli utilizzati per la fabbricazione di distillati alcolici.

9 SEDANO

Che sia presente in pezzi o in prodotti derivati come preparati per zuppe, salse e concentrati vegetali.

10 SENAPE

Allergene che si può ritrovare tra gli ingredienti principali di salse e condimenti e soprattutto nella mostarda

11 SESAMO

Spesso i semi interi sono usati per la preparazione del pane, ma spesso si riscontrano tracce di sesamo in alcuni tipi di farine;

12 ANIDRIDE SOLFOROSA E SOLFITI

Solo se in concentrazioni superiori a 10 mg/kg o 10 mg/l espressi come SO2 (usati come conservanti) vengono riscontrati in conserve di prodotti ittici, cibi sott'aceto, cibi sott'olio e in salamoia, marmellate,aceto, funghi secchi, bibite analcoliche e succhi di frutta.

13 LUPINI

Presente ormai in molti cibi vegan, sotto forma di arrosti, salamini, farine e similari che hanno come base questo legume, ricco di proteine

14 MOLLUSCHI

Presenti in piatti a base di canestrello, cannolicchio, capasanta, dattero di mare, fasolaro, garagolo, lumachino, cozza, murice, ostrica, patella, tartufo di mare, tellina e vongola, o nei derivati degli stessi.